Biografia breve / Short Bio

ITALIAN VERSION

I Manovalanza sono un gruppo ska-punk italiano attivo dal 2006. In 11 anni di carriera la band ha pubblicato 4 album e collezionato oltre duecento concerti, fra i quali un tour in Messico nel 2015. Il primo goliardico album dal titolo Anziani a vent'anni è stato pubblicato nel 2011, in auto produzione. Il secondo album Tutto Contro, più ponderato e critico, è datato ottobre 2013, sempre in auto produzione. Nel 2014 i Manovalanza hanno pubblicato uno split album internazionale dal titolo Boleto Redondo, iniziando poi una collaborazione con l'etichetta messicana Impacto Records. Nel 2015 la band è stata in Messico per un tour di due settimane con un totale di 10 concerti. Nel 2016 in occasione del decimo anniversario di attività è uscito il terzo album della band, dal titolo Tragicomìa. Nel 2017 la band ha pubblicato un libro dal titolo "La buena onda" che narra insieme ad un DVD le vicende del tour messicano del 2015. Il libro è stato presentato in una conferenza stampa presso il Comune di Sansepolcro alla quale è seguito un tour di presentazioni e concerti in giro per il centro Italia. Dopo il tour i Manovalanza sono tornati allo Studio 73 di Ravenna per le registrazioni del quarto disco dal titolo Anancasmi, un concept album dedicato ai disturbi ossessivo-compulsivi. L’album è uscito il 31 luglio 2017 sia in Italia che in Messico con la coproduzione fra Manovalanza e Impacto Records, attualmente la band è in tour la promozione del nuovo lavoro discografico.

ENGLISH VERSION

Manovalanza is an Italian skacore band formed in 2006. In 11 years of activity the band released 4 full length album self-produced and played more than 200 shows, including a Mexican tour in 2015. The first full-length album of the band is titled Anziani a vent'anni, published in 2011. The second album titled Tutto Contro was released in October 2013. In 2014 Manovalanza published a 4 bands split album, in collaboration with the Mexican bands No Tiene La Vaca and Balas 94, and the Italian band Causa. In 2015 Manovalanza started a collaboration with Mexican label Impacto Records. The second edition of the album Tutto Contro has been released in Mexico in march 2015. In august 2015 Manovalanza has been on tour in Mexico, with ten concerts in two weeks. The third album of the band titled Tragicomìa has been released on 2016 in Italy and in Mexico in collaboration with Impacto Records. In February 2017 Manovalanza published a book titled "La buena onda" (the good vibration), a detailed diary of the Mexican tour. The fourth album Anancasmi has been released on July 2017.

SPANISH VERSION

Manovalanza es una banda skacore italiana formada en el año 2006. En 10 años de actividad la banda ha lanzado tres álbums y ha tocado en más de 180 conciertos en Italia, Switzerland y México. El primer álbum oficial de la banda se titula Anziani un vent'anni, lanzado en el año 2011. Con este album Manovalanza siguiò a tocar en festival y clubs proponiendo en vivo sólo sus propias canciones. El segundo álbum de Manovalanza, titulado Tutto Contro fue lanzado en octubre 2013. El grupo llegò a una mayor madurez musical, el sonido està mas agresivo y energico, las letras tratan de temas sociales como el malestar y la marginación. En 2014 Manovalanza lanzò un split-álbum en colaboración con las bandas mexicanas No Tiene La Vaca y Balas 94, y una otra banda italiana, Causa. El split álbum México-Italia se titula Boleto Redondo. En el 2015 Manovalanza comienzò una colaboracion con Impacto Records. El 10 Marzo 2015 Impacto Records publicò la segunda edicion de Tutto Contro, para el mercado mexicano. En agosto 2015 Manovalanza fue en Mexico partecipando en una gira organizada por Impacto Records, junto a Korto Circuito, banda ska-reggae de Chetumal. La gira pasò por Mexico D.F., Estado de Mexico y Quintana Roo, contando diez presentaciones en dos semanas de permanencia. El tercero album en studio de Manovalanza ha sido lanzado el 16 abril 2016 en Italia y en México gracias a la distribucion y promocion de Impacto Records. En febrero 2017 la banda Manovalanza ha publicado un libro, titulado "La buena onda", en el cual se conta en detalle la gira mexicana del 2015. "Anancasmi" es el cuarto album de la band que ha sido lanzado en julio 2017 en Italia y en México con la distribución de Impacto Records.

 ESCAPE='HTML'

Biografia dettagliata Manovalanza

I Manovalanza si formano nei primi mesi del 2006 a Sansepolcro (AR) in Valtiberina, terra di confine fra la Toscana e l'Umbria. Per un brevissimo periodo iniziale la band propone dal vivo cover di gruppi ska-punk italiani, ma ben presto l'esigenza di comporre musica propria fa intraprendere ai Manovalanza la decisione di suonare solo brani propri cantati in italiano.

Nel 2007 esce il primo demo della band. Poco dopo il brano Voglia di Guarire viene incluso in una compilation dal titolo Toscana Punk Rock volume 2.

L'attività live della band si intensifica durante il 2008, anno di uscita di un CD live registrato dal vivo in presa diretta presso la discoteca Formula di Città di Castello (PG).

Nel 2009 viene pubblicato, in autoproduzione, un EP dal titolo Fra poggi e castagni, composto da 4 brani. Grazie a questo lavoro e soprattutto alla title track, vera hit radiofonica, i Manovalanza si aggiudicano una discreta fama in Valtiberina. In questo periodo la band partecipa inoltre a numerosi festival importanti aprendo i concerti a band di successo nazionale del genere ska come Matrioska, Meganoidi e Casino Royale.

Il 2010 è l'anno di maggior intensità di concerti per la band, che raggiunge ormai ogni angolo di Italia suonando nei contesti più disparati. Durante i mesi finali inoltre vengono gettate le basi di quello che sarà il primo album vero e proprio del gruppo.

L'album viene registrato a cavallo fra il 2010 ed il 2011 presso lo Studio 73 di Ravenna, sotto la guida di Riccardo Pasini, noto fonico conosciuto anche oltreoceano per le sue ottime produzioni. Anziani a vent'anni, il primo album full-lenght dei Manovalanza, esce il primo aprile 2011 sempre in autoproduzione. Il lavoro discografico della band viene presentato al Compass Rose Pub di Sansepolcro, ottenendo un vero successo in Valtiberina.

La band prosegue per tutto il 2011 e 2012 con il tour di Anziani a vent'anni, raggiungendo ed oltrepassando la quota di cento concerti in sei anni di attività.

A marzo del 2013 i Manovalanza fermano nuovamente l'attività dal vivo per dedicarsi all'arrangiamento e alla registrazione del secondo album, sempre presso lo Studio 73 di Ravenna, la cui uscita è fissata per l'autunno dello stesso anno. Durante l'estate in contemporanea alla fase di post produzione dell'album nuovo la band riprende a suonare in giro per l'Italia, partecipando a numerosi festival. Il 22 giugno 2013 i Manovalanza salgono sul palco dell'Effetto Serra Fest a San Miniato (PI), in occasione del quale aprono il concerto agli Statuto, storica Mod Band italiana.

Il secondo album dei Manovalanza dal titolo Tutto Contro viene pubblicato il 12 ottobre 2013, sempre in autoproduzione. Il disco contiene 10 brani inediti, incentrati sulla difficoltà di portare avanti la propria attività, sull'emarginazione, sul disagio generazionale e sul malessere. Le nuove canzoni vengono presentate il 12 ottobre stesso in un concerto al Teatro di Anghiari (AR), ricco di ospiti e sorprese, dove la formazione valtiberina riscuote un grande successo, anche in termini di affluenza di pubblico.

Durante l'estate del 2014 il Tutto Contro Tour porta i Manovalanza a salire sui palchi di festival e rassegne sparse per tutta la penisola. A ottobre 2014 la band torna allo Studio 73 per editare cinque brani dell'album Tutto Contro in lingua spagnola. Il 22 novembre dello stesso anno esce infine Boleto Redondo, uno split album Italia-Messico contenente venti brani di quattro band: Manovalanza, No Tiene La Vaca (Mex), Balas 94 (Mex) e Causa (Ita). In contemporanea all'uscita dello split album i Manovalanza pubblicano il video di “Malestar Permanente” con le riprese effettuate durante il lungo tour estivo del 2014.

Nel 2015 i Manovalanza iniziano una collaborazione con l'etichetta messicana Impacto Records. Il 10 marzo esce la seconda ristampa dell'album Tutto Contro per il mercato messicano. Nel mese di agosto parte il tour dei Manovalanza in Messico, organizzato da Impacto Records insieme alla band Korto Circuito di Chetumal, Quintana Roo. Il tour tocca tre nazioni dello stato, partendo dalle periferie di Città del Messico, passando per il Distretto Federale per poi finire in Quintana Roo, sul Mar dei Caraibi. La band presenta dieci concerti in due settimane di permanenza, oltre a interviste su radio locali e apparizioni su vari articoli, ottenendo così un buon successo in terra messicana.

Appena tornati dal Messico, i Manovalanza si chiudono in studio per arrangiare e registrare il terzo album, sempre presso lo Studio 73. L'album si intitola Tragicomìa e viene pubblicato il 16 aprile 2016, in occasione del decimo anniversario della band. I temi affrontati sono severi e ponderati, ma goliardici e ironici al tempo stesso. Un racconto in musica della vita che scorre in provincia, con i suoi lati drammatici gestibili solo attraverso un velo di follia, per evitare che diventino tragedia. Il disco viene presentato il 16 aprile stesso alla Terrazza sul Lago, lo stesso locale dove proprio dieci anni prima iniziò l'avventura della band. Tragicomìa esce anche in formato CD fisico per il mercato messicano, grazie alla ormai solida collaborazione dei Manovalanza con Impacto Records. Il tour di Tragicomìa dura per tutto l'anno 2016, portando i Manovalanza a suonare in tutta Italia e in Svizzera presso il Moshpit Music Club di Naters.

Nel febbraio del 2017 i Manovalanza pubblicano due importanti progetti riguardanti il tour messicano dell'agosto 2015. Il primo è un libro dal titolo La buena onda, scritto in forma di diario dal chitarrista Mattia, che racconta in dettaglio l'esperienza del tour in Messico. Oltre al libro, viene pubblicato anche il DVD eSkala Mexico Tour 2015 con le riprese del tour, montato in stile misto fra reportage e documentario, con il quale si ripercorrono tutte le tappe più salienti dell'evento. Il libro ed il DVD vengono presentati il 18 febbraio 2017 in una conferenza stampa presso la Sala del Consiglio del Comune di Sansepolcro (AR), evento molto partecipato da pubblico e stampa, al quale segue un tour di presentazioni e concerti sparsi per il centro Italia, La buena onda live tour.

Ad aprile 2017, una volta terminato il tour di presentazione del libro "La buena onda", i Manovalanza tornano allo Studio 73 di Ravenna per le registrazioni del quarto disco dal titolo Anancasmi, un concept album composto da sette brani dove i Manovalanza affrontano con realismo e ironia il delicato tema dei disturbi ossessivo-compulsivi. L’album esce il 31 luglio 2017 sia in Italia che in Messico con la coproduzione fra Manovalanza e Impacto Records, e viene presentato dal vivo il 5 agosto alla prima edizione del Disagio Festival al Parco Roccolo di San Giustino (PG), al quale segue un tour di concerti in Italia e Germania.
Attualmente la band è in tour la promozione del nuovo lavoro discografico Anancasmi.